Come gestire le tentazioni durante una dieta

Pubblicato da Denpas S.r.l. P.IVA 03635220233 il

  1. È grave se mi concedo un piccolo sgarro?
  2. Come riavviare il metabolismo dopo un peccato di gola
  3. Stare a dieta mangiando i dolci

 


 Le risposte dei nostri esperti alle vostre domande

 

1. È grave se, di tanto in tanto, mi concedo un piccolo sgarro (un bicchiere di vino, un dolcetto)?

La dieta di risparmio proteico non sopporta alcuno sgarro, perché si basa su un meccanismo psicologico, quello dell’acetosi, cioè la reazione causata dalla mancanza dello zucchero.

Se voi reintroducete dello zucchero o dell’alcol nella vostra razione, voi rompete questo meccanismo dell’acetosi, e, quindi, interrompete il dimagrimento per i successivi 3 giorni.

Inoltre, l’acetosi produce un sostituto dello zucchero, che viene prodotto e liberato nel sangue in modo regolare ed è quello che vi impedisce di sentire la fame o di avere degli attacchi di fame.

Se voi interrompete questa acetosi, la voglia di zucchero e la fatica ipoglicemica riappariranno e questa volta avrete bisogno di fare uno sgarro alla dieta.

Sarà senza dubbio molto difficile, in quel momento, trovare la volontà di resistere e rischierete, quindi, di arrestare gli effetti della dieta e di ridurre tutti i vostri sforzi finora fatti a niente!

 

2. Come riavviare il metabolismo dopo un peccato di gola

Se sgarrerete il vostro processo di dimagrimento si bloccherà e bisognerà riavviarlo. Ciò allungherà la vostra dieta di 2 o 3 giorni, in base all’importanza dello sgarro.

Se siete nella fase dimagrante, riprendetela nello stesso momento in cui l’avete interrotta, e prolungatela di 2 o 3 giorni.

Se siete in fase di transizione o di stabilizzazione, fate una cura flash di 2 giorni. Poi ritornate alla vostra fase.

 

3. Sono goloso e amo moltissimo i dolci 

I preparati Zero propongono una vasta scelta di preparati zuccherati che sapranno certamente soddisfare le vostre voglie e, per quanto riguarda il contenuto calorico, non sono più calorici di quelli con gusto salato.

Essi vi saranno ugualmente utili dopo aver finito la vostra dieta, ogni volta che sentirete il bisogno di mangiare un dolcetto, in questo modo soddisferete le vostre piccole voglie senza perdere il beneficio della cura fatta.

 

Post più vecchi Post più recenti